Descrizione

L’emozione di camminare sul basolato di un’antica trazzera, circondati da incantevoli paesaggi rurali, per raggiungere suggestive cascate. Un percorso in discesa per arrivare al cinquecentesco ponte Zu Pardu incastonato come un gioiello fra le rocce.

 Il percorso, che inizia da Villa Nives, attraversa parte del centro abitato ricco di edifici di alto valore storico e monumentale. Usciti dal paese, il paesaggio diventa rurale e la strada si trasforma in “regia trazzera”. Questo antico asse viario (la trazzera è il tipico tratturo siciliano) che percorrerai, un tempo univa Mistretta e Caronia, passando sul cinquecentesco ponte Zu Pardu incastonato fra le rocce come un gioiello, sospeso a 20 metri sopra il corso del fiume.
Questa trazzera, a differenza di altre, aveva una fruizione più commerciale che pastorale, come dimostra il basolato (lastra di roccia) ancora presente in buona parte del percorso.
L’itinerario si snoda tra diversi insediamenti rurali, civili e religiosi, ormai quasi tutti abbandonati. Olivastri selvatici, roverelle e sughere sono le specie vegetali più diffuse ma non è difficile trovare anche alberi di alloro, ginepro e carrubi.
Per quanto riguarda gli animali, potresti scorgere una bella e variegata rappresentanza di uccelli, soprattutto rapaci, ma anche volpi e testuggini.
Poco distante dal Ponte, meta finale del percorso, vedrai le splendide cascate di Mistretta che si trovano precisamente in Contrada Ciddia, ad appena 4 km dal centro abitato.
Le cascate di Mistretta sono costituite da 11 salti che variano dai 6 ai 33 metri. Il salto più alto è la Cascata di Pietrebianche mentre la cascata più pittoresca, con i suoi 6 metri, è quella di Cuttufa.
La conformazione del terreno e l’erosione dell’acqua, con il tempo, hanno creato il greto del fiume, fatto di lastre e pareti dove è possibile fermarsi, sedersi e, nella bella stagione, fare il bagno nelle fresche acque delle piscine naturali o sotto le cascate.

Alla fine del percorso, puoi decidere se proseguire altri due chilometri in discesa per il servizio navetta (se concordato preventivamente) o, se siete molto allenati, rifare lo stesso percorso ma tutto in salita (altre due ore circa): non male rivedere le cascate da un altro punto di vista!

Difficoltà: difficile


Durata: 3 ore (solo andata)


Lunghezza: 6 km (solo andata), si consiglia di accordarsi con il gestore per il servizio navetta per il ritorno


Dislivello: 120 metri in salita – 580 metri in discesa


Struttura di riferimentoVilla Nives, Mistretta


Altri dettagli e curiosità le puoi trovare nei singoli waypoint posizionati sulla traccia del sentiero scaricabile con l’ APP. Ricorda di chiedere la password per scaricare il singolo percorso alla struttura ricettiva di riferimento.